Alla scoperta della regione svizzera degli orologi

Scorri

Giorno dell’arrivo

Arrivo in serata a Ginevra e pernottamento in città. Possibili hotel:

  • Hôtel Métropole*****, il più vicino all’Horloge Fleurie
  • Hôtel des Horlogers***. L’albergo vanta una rara collezione di strumenti, banchi da lavoro e meccanismi per la produzione di orologi allestiti così com’erano quando li usavano orologiai, incisori e artigiani addetti alla lavorazione delle pietre preziose.

Continua a leggere per saperne di più sulla storia dell’orologeria in Svizzera

Giorno 2

Mattina: alla scoperta di Ginevra

  • Colazione in hotel
  • Geneva Watch Tour o tour privato di Ginevra e dei suoi monumenti più importanti legati all’industria degli orologi
  • Pranzo al ristorante della Cité du Temps, un centro per esposizioni ed eventi unico nel suo genere realizzato da Swatch Group nel cuore di Ginevra

Pomeriggio: visita di alcuni negozi

  • Gübelin è celebre per gli incantevoli gioielli, la competenza nel campo delle pietre preziose e l’assortimento di marche di orologi di lusso. Scopri l’affascinante mondo delle pietre preziose o informati sull’industria orologiera svizzera a un ricevimento con cocktail nell’invitante atmosfera di questa boutique.

Sera: Ginevra

Giorno 3

Mattina: alla scoperta della metropoli degli orologi

  • Trasferimento a La Chaux-de-Fonds (durata: circa 90 minuti in autobus e 2 ore con treno diretto). La Chaux-de-Fonds, la città del Canton Giura che ha dato i natali a Le Corbusier, è stata la capitale mondiale dell’industria orologiera per oltre un secolo. Questa regione ha sviluppato la propria identità all’insegna del motto «Watch Valley, la terra della precisione».
  • Visita guidata a piedi della città «Urbanismo orologiero» 
  • Pranzo in un ristorante in città

Pomeriggio: alla scoperta di musei e marche

Possibilità di aggiungere una visita dei seguenti musei o delle seguenti marche: Trasferimento a Neuchâtel (durata: circa 20 minuti in autobus e 30 con treno diretto)

Sera: Neuchâtel


A proposito: l’albergo offre anche un laboratorio molto speciale della durata di una giornata, con la possibilità di costruirsi un orologio e di portarselo a casa al polso.

Giorno 4

Mattina: treno degli orologiai e museo OMEGA

  • Gioco di ruolo a bordo del treno degli orologiai per ripercorrere la storia dell’industria orologiera e dei suoi numerosi dipendenti, che prendevano il convoglio tutti i giorni per andare al lavoro
  • Trasferimento a Bienne per pranzo e visita del Museo OMEGA

Pomeriggio e sera: Zurigo

  • Trasferimento a Zurigo (durata: circa 90 minuti in auto, 70 con treno diretto)
  • Arrivo e visita del museo Breguet di Zurigo sulla famosa Bahnhofstrasse, il viale dello shopping. Su questa strada lunga 1,4 km che si snoda tra il Lago di Zurigo e la stazione centrale si affacciano numerose boutique, grandi magazzini e negozi di orologi
  • Cena e pernottamento in città

Giorno della partenza

  • Mattina: possibilità di un’escursione all’IWC Museum di Sciaffusa
  • Pomeriggio: partenza con treni diretti per l’aeroporto di Zurigo e partenze